Tommaso Adorni nella storia delle World Series giovanili

E’ un agosto da ricordare, da incorniciare, per Tommaso Adorni. Dopo essere stato protagonista dell’unica vittoria, su Aruba, dell’Emilia-Romagna alle Junior League World Series con 3 su 4 nel box, un doppio, un fuoricampo, 3 punti battuti a casa e aver chiuso la porta all’attacco avversario una volta salito sul monte al 5° a basi piene e zero out, il nostro figlio d’arte, punta dell’Under 15, è entrato nella storia delle World Series vincendo, primo italiano a riuscire, l’Home Run Derby. Adorni passa il turno con ben 4 fuoricampo su 5 battute e va in finale alla pari con il giocatore di Aruba, Byron Rincones, con 2 fuoricampo su 7 lanci. Nella finalissima Rincones ne batte fuori una su sette mentre Adorni spara fuori le prime due palline lanciate dal suo coach Sandro Rizzi.

Adorni, ora, dal Michigan si trasferisce in Germania, a Regensburg, dove dal 22 al 28 agosto parteciperà alla Mlb-Europe All Star Cadet Camp. Insieme a lui andranno anche i fratelli Ghidoni.

Tags: , , , ,