Farma sconfitta in gara 2

Lo Junior pone fine all’inviolabilità stagionale del Fainardi

L’inviolabilità stagionale del Fainardi è terminata in gara2 per mano dello Junior.

Gara 1 si è animata nell’ultimo terzo dopo che la Farma era scappata sul 5-1 a fine 6°. Un ottimo Fasan accusa il calo a inizio 7° e subisce 3 punti (una base, un colpito, tre valide). La Farma ne recupera 2 tra 7° e 8° per portarsi sul 7-4. Sassi esce indenne dall’8° attacco Junior ma ad inizio 9° colpisce i primi due battitori e viene rilevato da Bassi. Su errore difensivo entra il punto del 7-5, su doppia rubata quello del 7-6, ma il corridore verso la seconda viene eliminato sull’azione chiudendo la partita. Nona vittoria stagionale per Fasan (9 bv, 4 bb, 7 so). Nel box si sono distinti Dentoni (3 su 4) e Bramini (2 su 4).

In gara2 la Farma ha segnato un punto col lead off Dentoni al primo atttacco, in risposta a quello di Fontana, ma è rimasta a secco per tutto il resto della partita. Il 2-1 Junior arriva al 4° su un errore, poi Leoni colpisce un doppio con due out al 5° e segna il 3-1 sulla valida di Rozzi. Dopo la base concessa al 6° con un out, il manager Mazzoni toglie Astorri e manda sul monte Trevisan che chiude l’inning senza danni, ma apre il 7° con un singolo e una base e viene tolto anch’esso. Al suo posto va Francesco Bonvini che non è un lanciatore e fa quello che può; così, tra colpiti, basi ball e valide, lo Junior passa nel box 11 battitori e si porta sul 7-1. Dopo un singolo e un colpito ai primi due dell’8° esce anche lui per far posto a Sassi che non riesce a fermare l’emorragia: lo Junior segna altri 2 punti più altri 3 al 9° per il definitivo 13-1.

Complice la doppietta del Settimo, si allontana ulteriormente dal secondo posto la Farma che ora è 3.5 gare di ritardo. Ora c’è una lunga sosta fino a settembre, ma la Farma torna in campo domenica ancora con lo Junior per recuperare la gara non disputata all’andata.

Tags: , ,