La Farma ospita Bollate. Il maltempo ferma le ragazze.

Varrà il detto “non c’è due senza tre”? Due turni disputati e due serie pari per la Farma che al terzo tentativo ospita Bollate. Formazione sempre ostica e di vertice, quella lombarda, con alle spalle una serie di playoff conquistati. Bollate ha una partita di vantaggio con lo stesso numero di sconfitte (2) ed è reduce dalla doppietta casalinga con Paternò. Sul monte lombardo oltre al figlio d’arte Bryan Sheldon c’è una vecchia conoscenza dei diamanti ducali qual è Pedro Orta. Proprio il monte è, al momento, il punto forte della squadra che con una media pgl di 1.69 è il quinto migliore di tutta la serie A. Una sfida oltremodo allettante per Bocchi, La Rocca, Guerra e chi, eventualmente, dovesse rilevarli. L’attacco, si sa, è leggerino (contro Noguera, comunque, fanno fatica tutti) ma con un po’ di pazienza potrà crescere anche se ciò, al momento, non è stato più di tanto un handicap in quanto le valide sono arrivate anche al momento giusto, e questo è importante. Giusto per iniziare a dare qualche cifra, Matteo Bocchi, oltre ad avere una media pgl 2.53 (1-1) è il leader dell’attacco con .364 e 2 pbc. Le serie pari sono proseguite con le ragazze della Carpana Impianti all’esordio dove costanza non è certo stata la parola chiave. Per capire cosa cambierà bisogna aspettare perché causa annunciato maltempo, la trasferta di Malnate è stata rinviata (presumibilmente al 28 giugno).dab fkФильчаков прокурор харьковаснасть с кормушкойип сорокинДанильченко Юрий Брониславович компроматмагазин профессиональной косметики одесса