La Farma è ripartita con un pari

E’ stata una ripresa zoppicante quella della Farma in campionato. A Poviglio, i bianco-azzurri hanno lasciato una partita al fanalino di coda, la seconda persa 5-3, dopo aver vinto con una zampata finale la prima (5-4).

Dopo tre inning perfetti, Fasan ha subito 3 punti, con una sola valida concessa, al 4° a causa di una difesa fallosa. Problemi di controllo, invece, segnatamente lanci pazzi, sono costati un altro punto al 5°. La sua gara finirà dopo 6 inning. I problemi di controllo hanno segnato anche i punti della Farma al 5° e al 6°, mentre al 7° Carretta è stato spinto a casa da una rimbalzante di Dentoni. Al 9° la zampata vincente con 2 punti: di Salvadori su lancio pazzo e di Rossi su un errore difensivo. Pellegrini, rilievo di Fasan, ha tenuto risultando il vincente.

Anche in gara 2 i reggiani si sono portati in vantaggio di 4 punti (5-1 al 3°), ma questa volta sono riusciti a non farsi raggiungere. Senza Astorri è toccato a Bassi partire, poi rilevato da Dallatana a inizio 4°. I punti Farma portano la firma di Dentoni al 1° su valida di Bisaschi e di Danieli al 6° su un rimbalzante Bramini e al 7° su valida di Emmanuel Bonvini. In 5 occasioni la Farma ha lasciato l’uomo in terza.

Tags: , , , ,