Serie pari col Poviglio

Farma, prima vittoria in campionato

La Farma rompe il ghiaccio e ottiene la prima vittoria in campionato nella serie pari col Poviglio (8-9 e 9-2). Si è sbloccato l’attacco (ben 27 valide totali) che non è bastato, però, in una gara 1 piena di rimpianti: ancora qualche errore difensivo, un uomo perso inopinatamente in terza al 7° e una ghiottissima occasione al 9° non sfruttata hanno dato la vittoria di misura agli ospiti. Poviglio si è portato 2-0 al primo attacco grazie a un singolo a destra, Chiesa ha provato a fare l’out a casa ma il tiro è risultato altissimo ed entrambi i corridori in base sono arrivati a punto. 3-0 al terzo su una battuta in diamante di D’Amico con Rossi che prova a fare l’out a casa ma con tiro spostato; la successiva valida di Latte vale il 4-0. La prima valida della Farma arriva al terzo attacco con Ruggeri che “bolla” alle caviglie il pitcher ospite Osti che dopo le medicazioni riesce a riprendere il suo posto. Ma al 4° attacco c’è il pareggio. Dopo un singolo e un errore difensivo sui primi due battitori, Osti cede il posto a Corsino che prima non viene assistito dalla difesa e poi viene colpito da una valida di Bisaschi che porta a casa due punti. Dopo la doppia rubata e il primo out, Danieli viene colpito, Ruggeri va al piatto ma i quattro ball a Delmonte valgono il 4-4. Poviglio, grazie anche al gioco spremuto, va 6-4 al 6° con Sassi sul monte, un colpito e una base a basi piene, dopo il singolo in apertura che ha sancito il cambio di Fasan. La Farma accorcia al cambio campo con Delmonte sulla volata di Rossi. Poviglio allunga e si porta sull’8-5 tra 7° e 8°, ma la Farma non demorde e torna a -1 all’8° grazie a un triplo di Ruggeri, segna Delmonte, che poi va a casa su palla mancata. Dopo il doppio di Rossi, De La Rosa sostituisce Corsino, Salvadori e Chiesa non riescono a far avanzare il compagno. Poviglio segna ancora un punto al 9° su Baez, la Farma ci prova e apre l’ultimo attacco con un triplo di Azzali che il singolo di Bisaschi spinge a casa. Bramini viene colpito quindi il bunt di Delmonte riempie le basi. Sembra il preludio, quanto meno, al pareggio, ma l’ingranaggio s’inceppa. Danieli batte corto e arriva l’out a casa. Ruggeri batte una volata a destra, non profondissima, Bramini fa pesta e corri ma è nettamente out a casa. Nel box: Azzali, Ruggeri e Delmonte 3/5, Bisaschi 2/5, Baez 2/3, Rossi 1/2
In gara 2 si è potuto, finalmente, gioire grazie all’ottima prova sul monte di Astorri, autore di un complete game, e di un 7° inning da 5 punti come segue. Doppia rubata Danieli-Rossi con un out, singolo di Salvadori e primo puntio Lo stesso Salvadori ruba la seconda e sul tiro, segna Rossi, poi “Cioppo” va a casa sulla valida di Chiesa il quale segna sulla battuta in diamante di Bisaschi; il quinto punto è di Azzali sulla valida di Dentoni.
Il punteggio si era sbloccato al 2° con due punti segnati da entrambe le squadre. La Farma aveva allungato con un punto al 4° e uno al 5°. Nel box: Chiesa, Azzali e Bisaschi 2/4, Dentoni 1/2, Ruggeri 2/5.купить раздвижные перегородкиповседневный макияж для рыжеволосыхсписок черных брокеров бинарных опционовлечение корня зубаАлександр Фильчаков Васильевичдоставка товара из китая

Tags: , , ,